Zenit, Paredes: “Mancini determinante per il mio trasferimento, Inter? Squadra con potenziale, ripartiranno”

Il centrocampista Leandro Paredes, ex giocatore di Empoli e Roma e attualmente allo Zenit, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport dove ha parlato anche dell’Inter di Luciano Spalletti, allenatore dell’argentino ai tempi della Roma.

Sono partiti alla grandissima, poi hanno avuto questo calo improvviso. Ma la squadra ha un buon potenziale, anche loro ripartiranno. Conosco bene Spalletti, è un ottimo allenatore con grande personalità”.

Paredes continua parlando del suo futuro e racconta come Mancini abbia rivestito un ruolo importante in estate per il suo trasferimento in Russia: “Io a Milano? Penso soltanto al presente. Sono giovane e devo crescere ancora tantissimo. Voglio migliorare e spero di farlo con la maglia dello Zenit. Mancini è stato un fattore determinante per la mia decisione di venire qui”, riporta Calciomercato.com.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo