Nonostante gli interessamenti negli ultimi mesi di Inter, Genoa e Napoli e nonostante le voci, che accompagnavano questi corteggiamenti, che lo volevano in ogni caso lontano dalla Russia, Domenico Criscito è vicino al rinnovo.

Il terzino sinistro campano, dal 2011 a San Pietroburgo, potrebbe rinnovare nei prossimi giorni fino al 2020. Il nuovo allenatore dei russi, Roberto Mancini, lo ritiene fondamentale per la squadra, tanto da avergli dato la fascia da capitano.

Nelle ultime settimane si era fatto forte l’interessamento del Genoa di Juric, pronto a riaccogliere il classe ’86 a Marassi, ma lo Zenit aveva fatto muro proprio per assecondare il neotecnico italiano.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008