Pezzo pregiato per il mercato italiano è sicuramente Simone Zaza, attaccante del Valencia che vorrebbe tornare a giocare in Italia nella prossima stagione. Fino a questo momento l’opzione più accreditata per compiere questo passo sarebbe stata il suo trasferimento al Milan, che già da tempo si era mossa per cercare di portarlo a Milano.

Il reale problema, nonostante si siano già avviati i contatti tra il ds dei rossoneri Massimiliano Mirabelli e l’agente del giocatore Beppe Bozzo, è che il Milan in questo momento non ha le possibilità di muoversi rapidamente, viste le vicende societarie a cui sta andando in contro ed il possibile passaggio del club sotto il controllo di Elliot.

Ecco quindi che nella trattativa potrebbe inserirsi, a sorpresa, il Torino che però subordinerebbe l’arrivo di Zaza alla cessione di uno tra Niang o Ljajic. Staremo a vedere quindi come si concluderà il braccio di ferro per arrivare al giocatore, anche se sembra che il Torino sia leggermente avanti in questo momento.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.