Young Boys, Seoane: “Sarà una partita difficile”

Sintesi Champions
Sintesi Champions

Torna la Champions League e domani la Juventus giocherà questa seconda giornata contro lo Young Boys. L’allenatore della squadra svizzera, Gerardo Seoane, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com: “La squadra è molto concentrata per questa occasione. Penso che l’ambiente potrà aiutare. Siamo in trasferta e alla prima Champions League. A questo livello c’è poco spazio per errori, in particolare con un avversario così. Sarà una partita difficile” .

Gli infortuni in rosa:Wuthrich non sta bene, Lotomba è infortunato da un po’ di tempo. Anche Babu non è purtroppo riuscito a essere disponibile per questa partita”.

Ronaldo non giocherà poichè squalificato: “Dispiace che non ci sia Ronaldo . Calcisticamente non è un grave problema, se non gioca lui c’è in campo un grande campione. Sarebbe stato comunque bello vederlo in campo”.

Le diffirenze tra il Manchester United e la Juventus: “Sono situazioni diverse. Siamo in trasferta oggi e c’è una grande differenza rispetto alla gara contro lo United. E’ la nostra prima Champions League e sappiamo che non c’è molto spazio per i nostri errori. Dobbiamo fare sempre prestazioni ottime e scelte corrette. Servirà prontezza sia in attacco sia in difesa. Sappiamo però anche che l’avversario conta quindi sarà una partita difficile”.



CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.