Dopo aver sfiorato la vittoria nel match di andata, il Vitesse affronterà domani la Lazio con l’obbligo di vincere per mantenere viva una flebilissima speranza di passaggio del turno.

Milos Rashica, il giocatore più talentuoso tra le fila degli olandesi, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con i biancocelesti:

“La partita di domani per noi è molto importante. All’andata contro la Lazio potevamo vincere, vedremo domani cosa accadrà. Nel calcio non si sa mai. Ora sono un giocatore del Vitesse, vedremo se il mio futuro sarà in Italia. Ad oggi, la Lazio è la squadra più forte del girone. Strakosha è un mio amico, abbiamo giocato insieme nell’Under-19 e 21. È ancora giovane, può crescere molto”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.