Presente a margine della conferenza stampa che si è tenuta alla vigilia del match di Serie B da giocare contro il Brescia, il tecnico della Virtus Entella Gianpaolo Castoria ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala, rilasciando delle dichiarazioni riguardanti l’incontro di domani.

L’allenatore ha affermato che la squadra proviene da un buon periodo di forma, fortemente cercato, durante il quale hanno avuto la forza e la motivazione giusta per compattarsi ed iniziare a far bene. Successivamente, egli ha parlato proprio delle Rondinelle, dicendo che cercheranno di metterle in difficoltà e dare continuità al periodo positivo, ed ha concluso spendendo alcune parole sugli assenti Diaw e Luppi.

Ecco le parole di Castorina, riportate in da TMW Radio:

“Veniamo da un buon periodo, lo abbiamo cercato fortemente perché l’avvio di stagione ci aveva messo davanti a difficoltà molto importanti. Abbiamo avuto la forza di compattarci, sapevamo di avere delle qualità. Noi non dobbiamo dare segnali ad altri, questa squadra ha valori importanti e ci siamo sempre allenati con serietà. Io sono felicissimo di questi ragazzi: a livello tecnico dobbiamo crescere, ma per quanto riguarda le motivazioni pochi ci possono insegnare qualcosa”.

Domani arriva il Brescia.
“Tra i tanti obiettivi c’è la ricerca del risultato positivo e di soddisfare il nostro pubblico. Noi andremo in campo con la mentalità giusta, abbiamo lavorato bene: i ragazzi stanno bene fisicamente, proveremo a mettere in difficoltà una signora squadra come il Brescia e a dare continuità”.

Mancheranno Diaw e Luppi.
“Mancano due componenti della squadra, ce ne saranno altri che prenderanno il loro posto e come abbiamo sempre dimostrato abbiamo tantissime risorse. Ci dispiace per loro due, ma sapremo sopperire alla loro assenza”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008