Continua ad essere oggetto di analisi e discussione la vicenda legata alla cessione del Vicenza.

La dirigenza del club veneto, infatti, ha deciso di annullare l’odierna conferenza stampa relativa al passaggio di consegna tra la Boreas Capital e ViFin.

Ecco il comunicato, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb: “In considerazione delle notizie apparse sui quotidiani e sul web e delle dichiarazioni rilasciate dall’aministratore delegato di ViFin S.p.A., Boreas Capital Sarl diffida qualunque soggetto terzo a intrattenere relazioni contrattuali o trattative volte all’acquisizione di tutte o parte delle partecipazioni societarie detenute da ViFin S.p.A. al Vicenza Calcio S.p.A.
Il tutto deducendo l’esistenza di un vincolo contrattuale di esclusiva in favore della scrivente non ancora scaduto e dell’eventuale opponibilità a terzi della pattuizione in oggetto. Boreas non si sottrarrà a fare piena chiarezza su tutti gli aspetti della vicenda non appena tale iniziativa sarà compatibile con le diverse iniziative da assumersi”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.