In una partita pazza la Ternana batte all’ultimo respiro anche la Vibonese e porta a nove i successi consecutivi. La squadra di Cristiano Lucarelli non mette in scena una delle migliori prestazioni della stagione forse anche complice l’assenza del fantasista uruguagio Cesar Falletti (assente dai convocati, per lui lesione di primo grado al retto femorale della coscia sinistra). Il primo tempo comunque si chiude con il vantaggio delle Fere grazie alla rete magistrale al 37′ dell’esterno mancino Mammarella che infila il buon portiere Marson con una strana traiettoria direttamente da calcio d’angolo. Nella ripresa, però, i calabresi ribaltano tutto sfruttando anche le disattenzioni ospiti dapprima con il tap-in ravvicinato di Plescia e poi con il colpo di testa vincente del capitano Redolfi. Nei dieci minuti finali la Ternana fa la Ternana e con il neoentrato Vantaggiato prima sigla la rete del pari e poi nel recupero quella della definitiva vittoria. Una doppietta in pochi minuti che ribalta il risultato e regala ai suoi la nona vittoria di fila. Il prossimo impegno per i rossoverdi sarà domenica tra le mura amiche contro il Bisceglie con calcio d’inizio alle ore 15.

TABELLINO

VIBONESE-TERNANA 2-3 (0-1 p.t.)

VIBONESE (3-4-3): Marson; Sciacca, Redolfi, Mahrous; Ciotti, Laaribi (41′ st Prezzabile), Ambro (41′ st Vitiello), Rasi; Berardi (30′ st Spina), Plescia (14′ st Parigi), Statella. A disp.: Mengoni, La Ragione, Falla, Leone, Di Santo, Bachini, Montagno Grillo, Mancino. All.: Angelo Galfano

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella; Proietti (22′ st Paghera), Palumbo (14′ st Damian); Partipilo, Torromino (33′ st Onesti), Furlan (14′ st Peralta); Raičević (14′ st Vantaggiato). A disp.: Vitali, Russo, Suagher, Ndir, Onesti, Frascatore. All.: Cristiano Lucarelli

ARBITRO: Claudio Panettella di Gallarate (Barone-Severino)

MARCATORI: 37′ pt Mammarella (T), 13′ st Plescia (V), 32′ st Redolfi (V), 36′ st e 46′ st Vantaggiato (T)

AMMONITI: Berardi (V), Raičević, Proietti e Ndir (T)

NOTE: Osservato un minuto di raccoglimento per commemorare Diego Armando Maradona

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Calcio Ternano e Novantesimo.