Stasera alle 20.45 si giocherà a San Siro Inter – Napoli. Stefano Pioli, allenatore dei nerazzurri, ha parlato del lavoro svolto in ritiro durante questa settimana: “In ritiro abbiamo lavorato bene. Siamo tutti responsabili di questo momento negativo, ma – riporta il Corriere dello Sport – siamo una famiglia. Ci siamo concentrati sulle situazioni che ci stanno penalizzando. Ho visto la voglia e l’attenzione giusta per superare un momento delicato. Le ultime prestazioni non sono state all’altezza, dobbiamo giocare con determinazione fino al fischio finale”.

Ma Maurizio Sarri resta vigie: “Mi aspetto una reazione forte dall’Inter che può tornare ai livelli delle undici partite precedenti, prima delle ultime cinque. Andare a San Siro contro di loro non può essere considerato semplice”.

Per quanto riguarda le scelte dei due allenatori, invece, Pioli si affida al solito 4-2-3-1 con un’unica variazione, Brozovic in cabina di regia insieme a Gagliardini, mentre Sarri dà fiducia al giovane Rog schierandolo nel centrocampo a 3 con Jorginho e Hamsik.

Di seguito le probabili formazioni:
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.
All. Pioli
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Rog, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
All. Sarri

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, nel 2021 si laurea in giurisprudenza. Ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore". Attualmente frequenta un master presso la 24OreBusinessSchool.