La prossima giornata di Serie A comincerà a dirci qualcosa di importante. Sarà fuga Napoli o la Juventus rientrerà definitivamente nella cosa per il titolo? Vedremo, intanto l’Inter, probabilmente tiferà per un pareggio.

Venerdì 1° Dicembre 2017 sarà una data fondamentale per questa stagione nonostante i protagonisti stiano provando a minimizzare l’importanza dell’evento. Ad esempio Hamsik l’ha definita “gara non decisiva“, come riporta www.Tuttojuve.com.

Per quanto riguarda i partenopei, la formazione è praticamente fatta. Più dubbi invece per Massimiliano Allegri. Deve scegliere tra il 4-2-3-1 e il 3-4-2-1. Se giocasse con la prima variante, in campo andrebbero Buffon, De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Khedira, Douglas Costa, Dybala, Cuadrado (Bernardeschi), Higuain. Se schierasse la difesa a tre i bianconeri scenderebbero in campo con Buffon, Barzagli, Howedes, Chiellini, De Sciglio, Pjanic, Matuidi (Khedira), Alex Sandro, Dybala, Douglas Costa, Higuain. Il tecnico ex Milan potrebbe addirittura schierare un attacco super leggero con uno tra Dybala, Cuadrado e Costa come “falso nueve”.

Si gioca un posto in formazione dunque Bernardeschi che potrebbe ad ogni modo far comodo dalla panchina. Sempre secondo quanto riportato da tuttojuve.com.

Non si sa ancora chi partirà dal primo minuto ma per quanto se ne dica, il 1° Dicembre 2017 sarà una data fondamentale per la Serie A 2017/2018.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008