Verso #MilanArsenal, Aubameyang: “Al Milan ero giovane e con pochissima esperienza”

Aubameyang

In vista della sfida di stasera tra il Milan e l’Arsenal, valida per gli ottavi di Europa League, l’attuale attaccante dei Gunners, Pierre-Emerick Aubameyang, ha voluto raccontare il proprio passato con la maglia dei rossoneri.

Ecco le sue parole, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb: “Quando ero al Milan erao giovane, con pochissima esperienza. Ma è stato lì che sono diventato un professionista, sono stato fortunato ad allenarmi con calciatori straordinari come Maldini, Nesta, Seedorf, Kakà e Ronaldo. Ero piuttosto timido ma anche curioso di vedere all’opera questi grandi giocatori e ho imparato tanto da loro”.

Oltre a lui nelle giovanili rossonere sono transitati anche Willy e Catilina Aubameyang grazie al padre che era uno scout del Milan. Infine, l’ex Borussia Dortmund, stasera assente, ha puntualizzato su chi tiferà: “Sicuramente per l’Arsenal, anche se siamo tutti cresciuti a Milano. Siamo stati fortunati anche se non siamo riusciti ad imporci a Milano. Abbiamo molto rispetto per loro, ci hanno aiutato molto“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.