Verso #JuventusReal, Del Piero: “Zidane sorprendente”. E su Dybala…

Del Piero

Mancano poche ore alla delicata sfida di Champions League tra la Juventus di Massimiliano Allegri ed il Real Madrid di Zinedine Zidane.

L’ex capitano dei bianconeri Alessandro Del Piero, protagonista di diversi match durante la sua carriera contro i Blancos, ha analizzato il momento della squadra Campione d’Italia e, soprattutto tale sfida.

Ecco le sue parole rilasciate a As: “Rispetto alla gara di Cardiff, la Juve ha più opzioni in fase offensiva, e credo che nella doppia sfida abbia possibilità di passare il turno. Allegri? E’ un grande allenatore, un vero allenatore. La sua arma è la semplicità. Per ogni problema ha una soluzione, conosce il calcio e i suoi giocatori, non si focalizza su un solo modulo. Se Higuain può far male ai suoi ex compagni? Sicuramente, è un giocatore straordinario, un leader”.

Su Dybala:Dybala? E’ l’uomo chiave della Juve. I bianconeri sono molto forti, ma con Dybala al top possono diventare irresistibili”.

Infine, ha concluso: Zidane? Non mi aspettavo diventasse allenatore, ma uno che aveva la sua visione di gioco in campo poteva fare solo grandi cose in panchina”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.