L’Atalanta è pronta per la sfida di oggi contro la Juventus valida per il ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Ad analizzala è stato lo stesso tecnico dei bergamaschi attraverso i microfoni di Rai Sport: “Vincere sarebbe un’impresa, comunque la semifinale è già di per sé un grande risultato. Andiamo a fare un partita che può portarci ad una finale. Sarebbe fantastico. Sarà difficile, come lo è stato al San Paolo. L’Atalanta non giocava questo tipo di gare da tanto tempo e deve crederci”.

Infine, sul rinvio della gara di campionato sempre con i bianconeri: “Sulle polemiche per la formazione non c’è da rispondere, domenica avrei comunque schierato giocatori della nostra rosa che è questa, molti dei quali avevano fatto bene nel quarto col Napoli”.

 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.