Verso #ChievoBologna, Ventura carica: ” Possiamo fare risultato”

Gian Piero Ventura crede nel Chievo e nella sua rinascita dopo un inizio di stagione totalmente negativo. L’ex Commissario tecnico dell’Italia, subentrato a D’Anna, è alla ricerca del primo successo, utile soprattutto per eliminare definitivamente la penalizzazione.

Durante la consueta conferenza stampa alla vigilia del match, Ventura ha voluto analizzare il momento della squadra: “Ero convinto di fare il risultato contro il Sassuolo perché c’erano i presupposti per farlo. Sono sicuro che anche domani, avremo tutte le possibilità di fare bene. Le mie parole, però, valgono zero. Conta solo il campo. La situazione di prima era davvero negativa sotto tutti i fronti e sinceramente non mi aspettavo nemmeno tutte queste difficoltà. Nonostante questo, lo stimolo di misurarsi con i propri limiti è sempre eccitante e non mi spavento mai di niente. La partita di domani, ci dirà solo se il nostro lavoro lo stiamo facendo nel modo migliore, se siamo cresciuti, ma non è un crocevia”.

Infine, conclude: Gli infortuni? Ci sono tanti ragazzi di qualità che meritano palcoscenici di un certo calibro. Le assenze pesano, ma non devono essere un’alibi. Durante gli allenamenti, vedo la grande voglia di riscatto che hanno i ragazzi. Vogliamo essere motivo di orgoglio per chi ci segue, ma allo stesso tempo abbiamo bisogno del loro supporto“.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.