Il tecnico del Verona, Fabio Pecchia, ha risposto alle domande dei giornalisti dopo il pesantissimo ko casalingo contro la Fiorentina: “I fischi fanno parte del nostro lavoro, i tifosi volevano un’altra prestazione. Dopo questa contestazione dobbiamo trarre gli stimoli per offrire prestazioni diverse. Qualcosa abbiamo perso per strada, conosco i miei calciatori e le loro potenzialità, che sono ben altre. Dobbiamo rimboccarci le maniche e pensare che questo tipo di prestazione non si può fare. Siamo una squadra che si affaccia al campionato di Serie A con tanti giovani. Se avessi la bacchetta magica farei in modo che la squadra possa ritrovare entusiasmo, perché di questo abbiamo bisogno”.

CONDIVIDI
Ama il calcio in ogni sua forma, che sia su erba, in spiaggia, in un palazzetto, a 5, a 11 o anche quello "da divano" su FIFA.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008