Verona, Pecchia: “Il gol di Icardi ha compromesso la partita, ci sono ancora possibilità per recuperare”

Tifosi Hellas Verona

Il Verona perde in casa dell’Inter e si allontana dalla salvezza ma l’allenatore dell’Hellas Fabio Pecchia non ha gradito il primo gol nerazzurro firmato da Icardi a causa della presunta irregolarità sul fallo laterale di Perisic, battuto troppo avanti.

Con Icardi in gol così presto la gara è diventata ancora più difficile se non compromessa. Sono stati furbi a battere la rimessa 15 metri più avanti, ci siamo lasciati sorprendere dalla loro rapidità e dalla nostra lentezza nel reagire. È un gol che ci fa arrabbiare tutti”.

La sconfitta con l’Inter lascia l’Hellas a 22 punti a meno 4 dalla zona salvezza occupata dalla Spal ma il Verona mercoledì ha la possibilità di avvicinarsi ai ferraresi in caso di vittoria con il Benevento. Come afferma lo stesso Pecchia quindi le possibilità per la salvezza non sono ancora scomparse del tutto: “Dovevamo sfruttare meglio alcune occasioni di gioco con più libertà e intraprendenza soprattutto quando ti trovi di fronte squadre così forti e organizzate. Dobbiamo cercare il nostro gioco senza farci distrarre dagli errori. Ora dobbiamo preparare la partita di Benevento, concentrarci solo su quella. Nicolas? Sono situazioni di gioco, si possono fare tante valutazioni e giudicare in modo diverso. La prossima gara la giocherà Silvestri. Fino al 20 maggio la strada è ancora lunga, nonostante la gara di oggi la classifica è rimasta corta e le possibilità per recuperare ci sono”, riporta Corrieredellsport.it.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo