Dopo la proposta arrivata dall’Inghilterra, è da un po’ di giorni che anche in Italia si discute di una possibile chiusura anticipata del mercato estivo per permettere una preparazione più serena agli allenatori.
Di questa ipotesi ha parlato anche Filippo Fusco, direttore sportivo dell’Hellas Verona, ai microfoni di gianlucadimarzio.com: “Avere la necessità di dover completare la rosa entro l’inizio del campionato rappresenterebbe un vantaggio per tutti. Certo, bisognerebbe anticipare un attimo le strategie, ma sarebbe un punto a favore per tutti: da noi direttori sportivi agli allenatori. La programmazione diventerebbe più naturale e tranquilla. Tutti gli allenatori, da sempre, mi chiedono: ‘direttore ma quando chiude questo mercato?’
Le varie operazioni condizionano anche la psicologia dei giocatori. Secondo me i trasferimenti potrebbe concludersi benissimo a fine luglio, in questo modo si toglierebbe ai calciatori molta ansia e pressione”.
CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.