Verona, brutta tegola in attacco: Kean rischia di aver già finito la stagione

Brutta tegola per il Verona che, dopo aver collezionato la seconda vittoria di fila sabato scorso nel derby con il Chievo, vede avvicinarsi oscure nubi che rischiano di compromettere seriamente la volata verso la salvezza.

Come riportato dal sito ufficiale del club scaligero, Moise Kean, attaccante attualmente in prestito dalla Juventus al club allenato da Fabio Pecchia, avrebbe rimediato una lesione di 3° grado al tendine dell’adduttore, infortunio che potrebbe aver portato guai grossi alla causa gialloblu: l’attaccante classe 2000 rischia infatti uno stop di almeno 2 mesi.

Ecco di seguito il comunicato che sancisce il tutto: “L’Hellas Verona comunica che il calciatore Moise Kean è stato sottoposto ad esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione distrattiva di 3° grado del tendine dell’adduttore lungo della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato l’iter riabilitativo”.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.