Joe Tacopina, presidente del Venezia, ha parlato in vista del match contro il Parma a margine di una conferenza stampa per un nuovo sponsor.

Ecco quanto si legge su TrivenetoGoal.it:

“Ci sono due modi di vedere le cose in questo inizio di stagione. Si può dire che abbiamo vinto poco oppure che non abbiamo mai perso. E io voglio vedere le cose in questo modo, ovviamente voglio vincere ma non ho nessuna lamentela da fare nei confronti della squadra. A Cesena avremmo dovuto vincere, abbiamo avuto cinque occasioni da gol e non le abbiamo sfruttate. Con lo Spezia penso che non avremmo meritato di perdere, Granoche ha fatto Phelps. Sono soddisfatto anche per il pareggio di Avellino. Non sono insoddisfatto, ma spero di poter fare qualcosa di più. Ci mancano Geijo e Garofalo, che in fase offensiva si comporta come un altro attaccante, ma mi piace quello che sto vedendo, anche perché le partite ci sono servite per prendere un po’ di misure al nostro campionato. Ci manca ancora qualcosa, ma abbiamo una grande alchimia. Col Parma si sta creando una storia di nuova rivalità. Siamo partite entrambe dalla Serie D due anni fa e abbiamo fatto un percorso comune. Adesso c’è la partita di sabato, poi ci saranno Carpi e Ternana, dopodiché avremo un’idea più chiara del valore della squadra. Lo stadio? Non potete vedere quello che dietro le quinte di sta facendo ogni giorno per questo obiettivo, dovete credermi quando vi dico che vogliamo avere il nostro stadio aperto entro due anni e mezzo”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008