Valencia, Ag. Kondogbia esclama: “Vuole lasciare l’Inter”

Il futuro di Geoffrey Kondogbia potrebbe identificarsi sempre più lontano da Milano e dall’Inter.

Tale volontà è stata espressa anche dal proprio agente Daniel Perez, attraverso i microfoni di Tribuna Deportiva: “L’Inter non può rompere gli accordi in nessun modo. Una delle cose che ha voluto assicurarsi il dg Mateu Alemany era che il Valencia tenesse il coltello dalla parte del manico. E quello che voleva il giocatore, e che vuole ancora, è uscire dall’Inter. L’acquisto di Kondogbia si può fare anche se l’Inter non dovesse riscattare Joao Cancelo. Geoffrey ha fatto uno sforzo enorme per lasciare i nerazzurri e venire al Valencia, e questo nonostante Luciano Spalletti, il nuovo allenatore nerazzurro, non avesse nulla contro di lui e ha cercato anche di trattenerlo fino all’ultimo giorno. Ma il ragazzo aveva già scelto di andare al Valencia e ha fatto uno sforzo in tal senso, così come il Valencia ha provato fino all’ultimo giorno di convincere l’Inter; alla fine, tutto si è sbloccato con l’inserimento nell’operazione di Cancelo”.

Infine, ha concluso: “L’impegno che ha mostrato Kondogbia durante l’anno non è cambiato assolutamente in niente, anzi è aumentato perché le cose sono andate così bene che ora non vuole altro se non giocare la Champions col Valencia. Si è abbassato l’ingaggio per poter giocare coi Taronges, le offerte dalla Premier erano superiori a quanto percepisse all’Inter, al Valencia guadagna meno di quanto guadagnasse all’Inter: lo sforzo economico è stato doppio”

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.