Mesut Ozil potrebbe cambiare casacca a fine anno: stano a quanto riportato da Evening News, il trequartista tedesco, titolarissimo dell’Arsenal e tra i senatori di Arsene Wenger, avendo il contratto in scadenza a giugno del 2018, potrebbe liberarsi in quella data a parametro zero per vestire altri colori.

Il pilastro della Nazionale tedesca, infatti, avrebbe rispedito al mittente diverse proposte di rinnovo, facendo capire le sue intenzioni alla società inglese, la quale rischierebbe di privarsi di un fuoriclasse senza avere retribuzioni. E a pensare al trequartista ex Real Madrid è una diretta concorrente in campionato, ovvero il Manchester United di Josè Mourinho.

I red devils, infatti, avrebbero già messo nel mirino il numero 8 della Nazionale di Löw con l’intenzione di prenderlo a giugno, motivo per il quale i gunners stanno meditando di vendere il centrocampista al miglior offerente a gennaio. E a gennaio ci sarebbe anche l‘Inter tra le pretendenti del tedesco, che però, vorrebbe giocare la Champions, cosa che il club di Mourinho gli assicurerebbe da subito.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008