Arriva direttamente dal nulla, spiazzando tutti, la notizia riguardante il ritiro dal calcio giocato di Alvaro Arbeloa, terzino ex Real Madrid e attualmente in forza al West Ham.
Infatti, lo spagnolo ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo a 34 anni, abbandonando la possibilità di giocare ancora diversi anni di carriera ad alti livelli, per motivi riguardanti la situazione societaria che si è venuta a creare in casa degli Hammers, che non gli piace per nulla.
La notizia del ritiro è stata comunicata dal calciatore tramite una lettera, nella quale ha spiegato che tutto ciò che gli si sta presentando davanti non è ciò che gli piace del calcio e che ha deciso di dire basta.
Il tutto è stato chiarito ancora meglio ai microfoni di Marca, ai quali lo stesso Arbeloa ha dichiarato:
Ci sono stati colloqui avanzati ma l’arrivo dei cinesi per il controllo del club ha bloccato tutto e io ho preferito non andare avanti. Fisicamente sono pronto per tornare a giocare ma è tempo di dire basta. Futuro al Real? Sono a disposizione”. 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008