Tramite una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, il Venezia comunica che Giorgio Perinetti ha provveduto per la risoluzione consensuale anticipata dell’accordo tra le parti in scadenza per il 30 giugno 2018. Questa la nota apparsa sul sito del club di Serie B: “Giorgio Perinetti, in queste ore, ha espresso la volontà di rimettersi nuovamente in gioco dopo il contributo fornito al progetto del Venezia FC, che ha visto il nostro club vincere due campionati consecutivi ed una Coppa Italia, mosso anche da motivazioni personali e familiari. Il presidente Tacopina che da sempre tiene in grande considerazione le richieste e le esigenze personali dei propri collaboratori, ha deciso quindi di accogliere la sua richiesta. Il Venezia FC augura i migliori successi a Giorgio e lo ringrazia, ma come Perinetti stesso ha riconosciuto pubblicamente, i tempi per un cambiamento erano maturi dal momento che aveva intuito che il suo contratto non sarebbe stato rinnovato al termine della stagione sportiva in corso e che il suo ruolo sarebbe venuto meno con la chiusura del mercato”.

La risposta di Perinetti non si è fatta attendere infatti, intervenuto ai microfoni di Telenord, ha voluto mandare un messaggio ai tifosi: “Appena ci conosceremo spiegherò loro il perché sono onorato di lavorare per questa squadra”. A questo punto l’ormai ex direttore sportivo del Venezia è pronto a cominciare una nuova avventura a Genova sponda Grifone come direttore generale.

CONDIVIDI