Colpo in entrata effettuato dal Real Madrid: i galacticos si sono aggiudicati le prestazioni sportive di Theo Hernandez, giovane difensore francese classe 1997, ormai ex calciatore dell’Atletico Madrid, per una cifra vicina ai 30 milioni. Cambio di maglia, ma non di città, dunque, per il terzino sinistro che deve ancora compiere 20 anni.

La volontà del giovane transalpino, che ha fatto tutta la trafila delle giovanili dall’altra parte di Madrid, ha giocato un ruolo importante nella trattativa come emerge dal comunicato apparso sul sito dell’Atletico: “Atletico Madrid e Real Madrid hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Theo Hernández, il difensore che ha giocato la scorsa stagione in prestito al Deportivo Alaves, e che si è unito nostra Accademia nell’estate del 2008, all’età di 11 anni. Il giocatore francese ha attraversato tutte le categorie del club da Alevín A fino ad arrivare all’Atletico Madrid B nella stagione 2015-16. Theo Hernández ha fatto la preseason 2016-17 agli ordini di Diego Pablo Simeone, giocando due partite amichevoli contro Numancia e Melbourne Victory, ma non ha mai debuttato in una partita ufficiale con la prima squadra. Il giocatore, che era sotto contratto fino al 2021, ha più volte respinto le proposte di rinnovo dell’Atletico Madrid e le offerte di diversi club europei e ha più volte espresso il suo forte desiderio di giocare nel Real Madrid.

Nel derby di Madrid, dunque, ci sarà un altro derby: Theo è infatti fratello di Lucas Hernandez, che milita ancora nell’Atletico. Sul giovane laterale c’era anche il Barcelona.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008