Adesso è ufficiale: Alberto Paloschi è passato dall’Atalanta alla neo promossa Spal. Questo il comunicato in merito apparso sul sito ufficiale del club:

“SPAL 2013 srl rende noto di aver acquisito dall’Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A. le prestazioni sportive del calciatore Alberto Paloschi. Il giocatore arriva in biancazzurro con la formula del prestito con diritto di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

Attaccante classe ’90, è cresciuto nelle giovanili del Milan con cui ha esordito in serie A nella stagione ’97-’98, segnando la prima rete nella massima serie proprio nella gara del debutto contro il Siena. Successivamente ha militato per tre stagioni consecutive nel Parma, con una breve parentesi al Genoa prima del passaggio al Chievo nel 2011/2012.

Cinque i campionati disputati da Paloschi in gialloblu, con 144 presenze e 42 reti segnate. Nel gennaio 2016 è passato allo Swansea in Premier League, trasferendosi all’Atalanta al termine dell’esperienza con la formazione gallese”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008