Con la nuova dirigenza ed il nuovo progetto avviato all’inizio della stagione da poco conclusa, il Milan sta puntando ad espandersi sempre di più in ogni settore del calcio e, proprio oggi, i rossoneri hanno compiuto un ulteriore passo in avanti.

Infatti, la società rossonera ha comunicato di aver acquisito il titolo sportivo dell’A.C.F. Brescia, ovvero la squadra femminile del Brescia. Ciò significa che il club lombardo ha appena dato vita alla sua squadra femminile.

Il settore femminile dei milanisti, in realtà, esiste già dalla stagione 2015-16, durante la quale furono introdotte, nel Settore Giovanile, le prime due squadre rossonere di “Pulcine”.

Ora, il rossonero avrà l’opportunità di sbarcare anche nella Serie A femminile, sperando di ottenere grandi successi anche in questa competizione.

Ecco, riportato di seguito, il comunicato ufficiale del club:

“AC Milan comunica che dalla stagione 2018/19 parteciperà, per la prima volta nella storia del Club rossonero, al campionato di Serie A femminile. La FIGC, con una delibera firmata dal Commissario Straordinario Roberto Fabbricini, ha infatti ufficializzato l’acquisizione da parte del Milan del titolo sportivo dell’A.C.F. Brescia.

Il Milan, dunque, compie un ulteriore passo all’interno del progetto della Federazione per lo sviluppo del calcio femminile in Italia. Un percorso intrapreso dal Club dalla stagione 2015/16 con l’introduzione, nel proprio Settore Giovanile, delle prime due squadre rossonere di “Pulcine” e proseguito negli anni successivi con l’implementazione di altre formazioni.”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008