Francesco Russo, portiere 35enne, lascia il FC Lugano e ritorna al FC Chiasso. La città di confine era proprio stata la sua prima “casa” svizzera, che nel 2004 lo ha accolto una volta lasciata l’AC Palazzolo.

Il carismatico estremo difensore era tornato in Italia nel 2007, prima di fare ritorno in Ticino e firmare con il Lugano nel 2011. Nel girone di ritorno della stagione 2015/2016 aveva militato in prestito al FC Aarau, in Challenge League.

La società bianconera perde così un importante uomo-spogliatoio, allontanato dalle rive del Ceresio anche dall’ingaggio da parte della società del presidente Renzetti di Joël Kiassumbua, congolese destinato a essere il secondo di Da Costa.

CONDIVIDI
Luganese, alle prese con gli studi di Diritto a Neuchâtel, nel proprio tempo libero unisce volentieri i suoi interessi per la scrittura e per il calcio, occupandosi della squadra della sua Città. È uno dei co-fondatori di Sport Lugano.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008