Davide Mariani, talentuoso centrocampista offensivo in forza al FC Lugano a partire dalla stagione 2016-2017, giunto a fine contratto si è liberato a parametro zero e si è legato per tre stagioni al PFC Levski-Sofia.

Proveniente dallo Sciaffusa, il 27enne ha dato una svolta alla propria carriera e ha sfruttato appieno la chance offertagli: nel corso degli incontri disputati in bianconero è risultato essere spesso decisivo, tanto da attirare su di sé voci di mercato turche già al termine della passata stagione.

In scadenza di contratto, Mariani non lo ha prolungato e la sua partenza verso la Bulgaria non frutterà nemmeno un franco svizzero alla società luganese. Ricordiamo che a lui si era interessato, tra le altre, anche il Pescara. Sebbene ultimamente non sia parso sereno e non abbia giocato al suo meglio, restano dei legittimi dubbi sulla bontà della sua scelta (il giocatore ha sempre detto di ambire a giocare in Bundesliga, e questa sua scelta professionale non è funzionale ad un eventuale impiego in Germania).

CONDIVIDI
Luganese, alle prese con gli studi di Diritto a Neuchâtel, nel proprio tempo libero unisce volentieri i suoi interessi per la scrittura e per il calcio, occupandosi della squadra della sua Città. È uno dei co-fondatori di Sport Lugano.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008