Il FC Lugano, con l’inserimento di Joël Kiassumbua (25enne dalla doppia nazionalità svizzero-congolese), ha completato il proprio parco-portieri.

Con Aleandro Prati a difendere i pali a Locarno, mancava un terzo estremo difensore da affiancare a Da Costa (prelevato dal Novara ed andato a sostituire Mirko Salvi, di ritorno a Basilea) e a Russo.

Il nuovo acquisto, formatosi calcisticamente nelle giovanili del FC Luzern, proviene dal FC Wohlen, compagine argoviese che milita in Challenge League (nella seconda divisione svizzera).

 

CONDIVIDI
Luganese, alle prese con gli studi di Diritto a Neuchâtel, nel proprio tempo libero unisce volentieri i suoi interessi per la scrittura e per il calcio, occupandosi della squadra della sua Città. È uno dei co-fondatori di Sport Lugano.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008