Continua l’emorragia di giocatori-chiave dal Grasshopper Club Zürich, società dal passato nobile.

L’ultimo in ordine di tempo a salutare la squadra attualmente allenata da Bernegger è Caio César Alves dos Santos (conosciuto come “Caio”), pedina fondamentale (anche se a tratti incostante) capace di firmare 14 gol e 6 assist nell’ultima edizione della Super League svizzera.

Il 31enne, il cui contratto sarebbe scaduto nella prossima estate, entra a far parte dei ranghi del Maccabi Haifa.

 

CONDIVIDI
Luganese, alle prese con gli studi di Diritto a Neuchâtel, nel proprio tempo libero unisce volentieri i suoi interessi per la scrittura e per il calcio, occupandosi della squadra della sua Città. È uno dei co-fondatori di Sport Lugano.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008