Nonostante la delusione per l’uscita inaspettata dal Mondiale in Russia, la Germania ha deciso di rinnovare la fiducia al commissario tecnico Joachim Low.

Dopo un incontro tra la Federazione tedesca e lo stesso Low è emersa la volontà di proseguire l’avventura insieme rispettando così il contratto in scadenza nel 2022, anno in cui si giocheranno i prossimi Mondiali, in programma in Qatar.

L’ufficialità che conferma la permanenza di Low sulla panchina della Germania arriva dalla stessa Federazione tedesca, che ha annunciato la decisione tramite un comunicato sui canali di comunicazione della Nazionale.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008