Francesco Fedato è un giocatore del Foggia, a comunicarlo è la stessa Area Comunicazione Foggia Calcio sul sito ufficiale dei rossoneri pugliesi. Di seguito il comunicato ufficiale.

Il Foggia calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla UC Sampdoria il diritto alle prestazioni sportive di Francesco Fedato, attaccante, nato a Mirano (Ve) il 15 Ottobre 1992. Fedato si è legato al Foggia fino al 30 Giugno 2020 e vanta 10 presenze in Serie A con le maglie di Catania e Sampdoria e 103 presenze in B, arricchite da 14 gol, con Carpi, Bari, Modena e Livorno. “Finalmente arrivo in una squadra che crede in me!”. Le prime parole di Francesco Fedato in rossonero esprimono gioia e soddisfazione per una condizione, il prestito, che Fedato ormai viveva come un incubo e che a Foggia, invece, non vivrà più: “Sono contentissimo di venire a Foggia e soprattutto sono contento per le parole che hanno avuto per me in questi giorni Stroppa, Di Bari e Colucci. Mi hanno fatto sentire importante, e poi vengo in una squadra che solo sulla carta è una neopromossa, ma che nei fatti è una grande piazza con una grande società”. Attaccante esterno, Fedato non fa differenze sulla fascia da occupare: “Destra o sinistra per me fa lo stesso, mi piace saltare l’uomo e non vedo l’ora di mettermi a disposizione di Mister Stroppa”. Guarna e Rubin, ex compagni di squadra a Bari e Modena, gli hanno dato qualche dritta: “Semmai ce ne fosse stato bisogno mi hanno convinto ancora di più a venire a Foggia”.
Ben arrivato, allora, Francesco.

Fedato per la sua nuova avventura può contare sulla fiducia del club, quindi può contare di vedere un po’ di più il campo dopo le 15 presenze in prestito con il Carpi.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008