ANSA) – CAGLIARI, 27 MAG – Convocazione in Nazionale, insieme con i compagni di club Barella e Pavoletti per le sfide con Grecia e Bosnia, e rinnovo del contratto sino al 2024.

Il giorno dopo la sconfitta con l’Udinese (forse con il primo e unico errore in campionato) per Alessio Cragno arriva una giornata piena di soddisfazioni. Giunto a Cagliari nell’estate del 2015 dal Brescia, è stato subito promosso titolare da Zeman. Poi due esperienze lontano dalla Sardegna, in Serie B, prima con il Lanciano poi a Benevento. Ed infine il ritorno a Cagliari nell’estate del 2017 con la definitiva conquista del posto di titolare tra i pali della porta rossoblù. Lo scorso settembre è arrivata la prima convocazione in Nazionale.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008