Saul ha deciso ufficialmente il suo futuro, dopo l’Europeo Under 21 i top club mondiali erano pronti a piombare su di lui.

Il giocatore ha fatto una scelta quasi unica nel suo genere, ha rinnovato con il suo club, cosa molto confortante per l’Atletico Madrid visto il mercato bloccato, ma non per pochi anni, ha rinnovato fino al 2026.

Decisione davvero importante. Clausola rescissoria fissata a 150 milioni di euro per allontanare eventuali club interessati.

Saul ai microfoni del sito ufficiale ha dichiarato: ”Sono molto contento perché l’Atletico è una famiglia e non esiste posto migliore al mondo. Voglio ringraziare tutti i miei compagni di squadra e lo staff tecnico per l’aiuto quotidiano, questo mi ha permesso di essere il calciatore che sono”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008