Nella gara del pomeriggio domenicale della trentasettesima giornata di Serie A, l’Udinese ospita la Sampdoria alla Dacia Arena. Tante le novità negli schieramenti delle due squadre, con numerose riserve che trovano spazio dal primo minuto: tra le file dei padroni di casa partono dal primo minuto Scuffet, Gabriel Silva, Angella e Balic, mentre gli ospiti propongono Pavlovic e Djuricic e lasciano in panca l’ex di turno Quagliarella. Sia l’Udinese che la Sampdoria hanno già raggiunto la salvezza da tempo, ma riescono comunque a dar vita a un match abbastanza gradevole dal punto di vista dell’intensità. Tra la fine del primo tempo e la metà della ripresa, però, si sorpassa il limite: prima l’espulsione di De Paul per un’entrataccia ai danni di Torreira, poi una rissa dopo il pareggio dei blucerchiati che costa l’uscita anticipata a Danilo, Muriel e Delneri. A propiziare l’1-1 finale sono le reti di Thereau in avvio di primo tempo (il francese batte Puggioni su assist di Zapata) e dell’ex Muriel dal dischetto nella seconda frazione. Di seguito le pagelle e il tabellino del match:

UDINESE (4-4-2): Scuffet 6.5; Gabriel Silva 5.5, Danilo 5, Angella 6, Felipe 6; De Paul 5.5, Balic 6 (dal 60′ Badu 6), Halfredsson 6.5 (dal 90′ Ewandro s.v.), Jankto 6; Thereau 7 (dal 61′ Matos 5.5), Zapata 7. A disp.: Karnezis, Parpinel, Adnan, Kums, Evangelista. All. Delneri 6

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni 6; Sala 6, Silvestre 5, Skriniar 6.5, Pavlovic 5; Barreto 5.5 (dall’82’ Budimir s.v.), Torreira 6, Djuricic 5 (dal 54′ Fernandes 6); Praet 5.5 (dal 77′ Linetty s.v.); Muriel 6, Schick 6. A disp.: Krapikas, Cavagnaro, Simic, Dodo, Bereszynski, Tessiore, Cigarini, Alvarez, Quagliarella. All. Giampaolo 6

Marcatori: 5′ Thereau (UDI), 61′ Muriel rig.(SAM).

Ammoniti: 90’+3 Halfredsson (UDI), 30′ Torreira, 56′ Sala (SAM).

Espulsi: 47′ De Paul, 65′ Danilo (UDI), 65′ Muriel (SAM).

Arbitro: Pinzani di Empoli.

TOP NOVANTESIMO – Zapata 7: Il centravanti colombiano dell’Udinese guida con autorevolezza e caparbietà il reparto offensivo, è una costante minaccia per la retroguardia della Sampdoria e contribuisce al vantaggio dei suoi con l’assist decisivo per Thereau. Nella ripresa si assume ancor più responsabilità dopo l’uscita dal campo del compagno di reparto francese.

FLOP NOVANTESIMO – Silvestre 5: .Il centrale argentino si ritrova a dover marcare un Thereau in grande spolvero e soffre e non poco la giornata positiva dell’esperto centravanti francese. È l’anello debole del reparto arretrato della Samp.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008