Protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport al termine di Udinese-Atalanta, il tecnico dei bergamaschi Gian Piero Gasperini ha parlato del match che la sua squadra ha disputato contro i friulani, considerando il pareggio che ne è scaturito come un risultato giusto del quale sono comunque soddisfatti.
Inoltre, l’allenatore ha anche parlato di Franck Kessie, centrocampista della squadra, e di tutte le voci di mercato che lo vedono protagonista, dicendo che è chiaro che ci siano contatti per lui ma che se vuole andare via sicuramente onorerà la maglia fino all’ultimo giorno e non si farà condizionare da tutto ciò che si sta sviluppando intorno a lui.
Ecco le parole di Gasperini:
“Per come si è era messa la partita nel primo tempo si può pensare a due punti persi. Io penso che sia un risultato giusto, tre punti avrebbero chiuso il discorso, ma siamo comunque soddisfatti. Abbiamo avuto tante defezioni, ma non credo che sia un problema. Abbiamo avuto un calo nel secondo tempo come contro la Juventus, ci è mancata la lucidità per far bene. Con il Milan sarà una partita decisiva, ora dobbiamo pensare alla prossima. Kessie? Per quanto riguarda il mercato, tutte le squadre sono interessate da queste voci, il ragazzo è infortunato, noi cerchiamo di recuperarlo per le prossime partita. Se nel caso vuole andare via penso che onorerà questa maglia fino all’ultimo giorno. Chiaro che ci sono contatti, ma c’è una società che sta facendo il suo lavoro. Questo è successo anche con Gagliardini a gennaio, io so per certo che l’anno prossimo ci sarà un’Atalanta più competitiva, Per il resto si sta già lavorando”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008