Nel post partita di Udinese-Atalanta, match terminato sul risultato di 1-1, il tecnico dei friulani Gigi Delneri ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com:

Nel secondo tempo abbiamo visto una bella Udinese.

“Abbiamo preso goal su un’azione da fermo, con più attenzione si poteva evitare. Abbiamo concesso poco e secondo me il pareggio è un risultato meritatissimo, abbiamo fatto un secondo tempo di alto livello”.

Perica ha detto che è l’allenatore a dare le motivazioni. Lei quali dà?

“Sono ragazzi giovani, abbiamo abbassato ancora la media in questa partita. Abbiamo il compito di far partite come oggi, dare opportunità a tutti di mettersi in mostra. Questo è l’obiettivo della società”.

Oggi impatto positivo di Balic. Lui è un giocatore da Udinese?

“Ha fatto vedere cose buone durante la settimana, poteva sbagliare la partita come poteva far bene. Ma è un ragazzo su cui si può lavorare. Ha messo la voglia e la volontà di voler giocare in questa squadra”.

L’Atalanta ancora una volta non è riuscita a battere Delneri.

“C’è sempre stato un bel rapporto, sono contento per il loro campionato. A me non piace perdere né con l’Atalanta né con altre. Oggi abbiamo fatto una partita molto importante, loro penso che stiano facendo la migliore stagione da quando la società è nata. La città e la società meritano di tornare in Europa”.

Che voto dà alla stagione della squadra?

“Sufficienza piena. Abbiamo trovato la salvezza con largo anticipo, lanciato dei giovani. Mentalmente è sempre sul pezzo. Ottimo lavoro, da 7 secondo me. Bisogna però sempre migliorare”.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008