Ai microfoni di UdineseTV Simone Scuffet ha commentato la gara persa dall’Udinese contro il Crotone, dove il giovane portiere italiano è stato comunque autore di una buona prestazione: “Purtroppo il risultato ci lascia rammarico. Per me è stato importante ritrovare il campo, perché è importante fare minuti. Dovevamo cercare di farci trovare pronti, sapendo quanto ci tenevano. Siamo venuti pronti e la prestazione della ripresa è stata buona, c’è stata reazione. Puntiamo a vincere tutte le gare. Ci sono gli avversari, ovvio, ma vorremmo finire in crescita. Il futuro? Vedremo in estate. Io ed altri cerchiamo di metterci in mostra, però l’obiettivo comune è pensare alla squadra e finire bene. Sono molto contento per Meret, gli ho fatto i complimenti. E’ stata una impresa non da poco”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008