Maxi Lopez, nuovo attaccante dell’Udinese, si è presentato ai nuovi tifosi con le seguenti dichiarazioni:

“Ho 33 anni ma la voglia di un ragazzino. Mi metto subito a disposizione con l’obiettivo di segnare il massimo possibile. Se non raggiungo la doppia cifra, vuol dire che non posso stare all’Udinese. L’ultimo anno non è stato facile ma sono sereno. I tifosi vanno conquistati ogni domenica, è quel che voglio fare. Il mio extra campo? Mi preoccupa zero. Mi tengo ai margini di quel che accade extra calcio. Parte della mia vita è stata così, si parla tanto di me ma ho un attegiamento tranquillo, mi piace la mia privacy. Non ho social network, trasmetto solo ai miei compagni quel che penso e basta. Sono sereno. La tradizione delle punte a Udine? Speriamo bene, solo quello. Sto bene, sono subito a disposizione, voglio dare il massimo coi miei nuovi compagni. Il mio ruolo? Ho sempre giocato e funzionato da prima punta, a due o a tre, anche da solo a fare reparto”.

Riporta Tuttomercatoweb.com.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008