Il centrocampista dell’Udinese Emil Hallfredsson ha parlato di questo finale di stagione nel post partita dell’amichevole contro la Liventina. Di seguito le sue parole: “Era un test utile per preparare la sfida con la Samp. Vogliamo chiudere bene la stagione di fronte ai nostri tifosi, raggiungendo il decimo posto. Questo è il nostro obiettivo. Il prossimo anno vogliamo migliorare ancora la nostra classifica“.

È stata una buona annata, nonostante i tanti cambiamenti. Il mister mi ha fatto giocare in diversi ruoli che ho cercato di interpretare al meglio. Per me è stato un bel campionato, fisicamente sono quasi sempre stato bene e ho giocato molto. Io voglio sempre dare una mano alla squadra“.

4-4-2 o 4-3-3? Il mister in questo momento li sta provando entrambi. Io mi trovo bene sia con uno che con l’altro. Quello che conta però non sono i moduli ma la testa“.

Con chi mi trovo meglio? Tutti i miei compagni sono bravi, l’importante per me è che il mister mi faccia giocare. Balic? Può crescere ancora molto. Ora sta acquisendo fiducia. In allenamento si impegna sempre e ora ha avuto la chance che si meritava. Secondo me potrà arrivare in alto“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008