Luigi Delneri, allenatore dell’Udinese, ha parlato al termine della gara amichevole contro l’AZ, persa per 2-1:

“Sono soddisfatto, non avevamo giocatori importanti per questa partita, come Hallfredsson o Jankto. Bajic ha fatto quel che poteva, è appena arrivato e non volevo neanche schierarlo, ma era giusto presentarlo ai tifosi. Nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni da gol, indipendentemente dalla coppia d’attacco abbiamo prodotto, non ci sono quindi dualismi Thereau-Perica o Lasagna-Ewandro. Thereau era alla prima partita dopo diverso tempo, Perica ha giocato sempre, c’è differenza. Contiamo su tutti e cinque gli attaccanti che abbiamo. De Paul sta facendo bene in qualsiasi posizione, per me è un tornante, possibilmente a destra, dove con Widmer si trova bene. La difesa fa il suo e regge, non abbiamo concesso quasi nulla agli avversari anche stavolta, poi nel calcio ci sono gli episodi, può capitare poi che ti vada storta per degli episodi, abbiamo giocato bene, abbiamo sfiorato più volte il gol, ma abbiamo perso lo stesso, nel calcio succede”.

Riporta Tuttoudinese.it.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008