Stando a quanto riportato da pescarasport24.it, l’Udinese sorpassa tutti nella corsa a Coulibaly. Inter, Genoa e Juventus superate, dopo i primi approcci, ma non c’è ancora la fumata bianca.

L’affare per ora è bloccato da alcune problematiche di ordine burocratico non consentono una chiusura immediata. Il dialogo tra i due club prosegue e sembra fecondo: due milioni più altrettanti di bonus sono la base di un’operazione da chiudere a titolo definitivo. Nelle prossime ore ci sarà un nuovo incontro tra Udinese, forse quello decisivo.

Tuttavia il manager del senegalese, Donato Di Campli, ha intenzione  di parlare con Barcellona e Psg del giocatore. Passare in un club straniero di quel calibro può allettare Coulibaly che, a differenza delle opzioni italiane, in quel caso di “accontenterebbe” di fare “l’anticamera” nelle formazioni giovanili. Per ora si tratta solo di ipotesi suggestive, ma se con l’Udinese non si dovesse trovare una quadra immediata (i friulani lo aggregherebbero comunque sin da subito in prima squadra) ci potrebbero essere sviluppi.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008