Udinese, Barak: “Soddisfatto della mia stagione, ma posso fare di più”

Antonin Barak, centrocampista dell’Udinese, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, eccone un estratto.

In vista della gara di domani contro la Juventus, nella quale in passato ha militato un suo connazionale, Boniek: “Andrò a salutarlo, per me è un idolo e un punto di riferimento. Con i bianconeri sarà dura, hanno eliminato da squadra il Tottenham e Higuain ha fatto cose pazzesche”.

Sul momento della formazione friulana: “Abbiamo sbagliato qualcosa e facciamo pochi gol. Ma con Oddo le cose sono cambiate, innanzitutto il modulo, giochiamo più offensivi. E lui, essendo più giovane, sa rapportarsi meglio con i ragazzi. Dove preferisco giocare? Mezz’ala offensiva a destra. E pensare che la prima partita la giocai in porta, poi in attacco”.

Sulla sua stagione, condita finora da 6 reti: “Sono contento, ma posso e devo fare di più. E devo migliorare con il piede destro”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI