Secondo quanto rivelato dal noto giornale torinese Tuttosport, al termine della partita di Crotone, la società nerazzurra si è fatta sentire dai propri giocatori, rei di non aver dato il massimo nella trasferta in terra calabrese.

La società ha ribadito, anche in questa sfuriata, l’importanza legata all’entrata in Europa League che viene vista come un punto di partenza per poter aspirare ad un futuro più roseo per l’Inter, con l’obiettivo di tornare nel torneo continentale più importante: quello che assegna la coppa dalle grandi orecchie. Un richiamo duro: ”L’Europa è un obbligo”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008