Trapani, Calori sul mercato: “Cerchiamo una punta”

calori

Durante la conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Siracusa, l’allenatore del Trapani Alessandro Calori si è soffermato su alcuni argomenti, tra cui il mercato, il nuovo acquisto Girasole, oltre che della sua formazione.

Queste le dichiarazioni del tecnico dei siciliani: “La squadra sta lavorando bene, ma è chiaro che se può venire fuori qualcosa negli ultimi giorni di mercato non vedo perchè non debba essere fatto. Ovviamente per il momento dobbiamo pensare alla partita, al mercato torneremo a pensare tra due giorni, ma sia in entrata che in uscita non possiamo precludere nulla. Cerchiamo un centravanti, ma vediamo chi arriva.”

Girasole è un centrocampista a tre come caratteristiche, un po’ come Maracchi: ha gli inserimenti, ha gamba, ha i gol nel sangue. In base alle premesse, penso che potrà darci una grossa mano. Dobbiamo fare il nostro calcio, seguire il nostro credo, facendo bene sia con che senza la palla. Questo meccanismo non è facile da rendere oliato in così poco tempo. Ci sono 7/11 della formazione che è nuova rispetto allo scorso anno, non è semplice essere pronti fin dall’inizio ma ci stiamo lavorando anche perchè i ragazzi sanno che bisogna onorare la maglia e la società. Chi viene qua sa che tipo di campionato deve fare, poi il risultato si può vedere solo sul campo, quindi non dobbiamo parlare ma dobbiamo dimostrare”.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008