Tragedia in Croazia: il calciatore Bruno Boban si accascia al suolo e muore in campo

lutto morte

Dopo soli tre settimane dal triste epilogo della vicenda Astori, con l’improvvisa scomparsa del giocatore della Fiorentina nel cuore della notte, c’è da registrare un altro lutto nel mondo del calcio, seppur con dinamiche diverse da quelle del calciatore viola.

Come riportato dal portale Gianlucadimarzio.com, durante un incontro disputato nella giornata di ieri del campionato di terza divisione croata, è morto il calciatore Bruno Boban, esterno destro del Marsonia. Il giocatore, classe 1992, si è accasciato al suolo dopo un quarto d’ora; la causa primaria sarebbe stata una forte pallonata al petto, che l’avrebbe portato al collasso.

Il giocatore è stato prontamente soccorso dai medici in campo, che hanno tentato di rianimarlo per circa 45 minuti; tuttavia, non c’è stato nulla da fare, ogni tentativo si è rivelato tristemente vano.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.