Il mese di gennaio è da sempre il mese dedicato al mercato. Le squadre cercano di individuare le opportunità giuste per rinforzare le proprie rose e l’organico a disposizione dei vari allenatori. Tra queste c’è, sicuramente, il Napoli di Gennaro Gattuso che deve trovare le risposte ad alcuni punti di domanda per progettare al meglio il futuro. Proviamo ad analizzare insieme la situazione.

In questo momento a Castel Volturno pesano due situazioni: gli infortuni e i separati in casa. I giocatori che occupano queste due categorie appartengono quasi tutti al reparto offensivo, Oshimen e Mertens tra gli infortunati e Milik e Llorente tra i giocatori da vendere. Tra i giocatori utilizzabili del reparto offensivo rimangono Insigne, Lozano, Politano e l’unico centravanti Petagna.

Ciò porta Gennaro Gattuso a pensare ad una variazione di modulo, già in verità attuata in alcune situazioni di gara, passando dal 4-2-3-1 al 4-3-3 con due ali e la boa centrale che in questo momento vede protagonista Petagna ma che con il ritorno di Mertens e Oshimen vede “abbondanza” per quel ruolo e di conseguenza Gattuso e i tifosi possono dormire sogni tranquilli avendo, sostanzialmente, due moduli su cui poter lavorare in maniera tranquilla.

Cosa dovrebbe, dunque, fare il Napoli in questo mercato? Probabilmente una maggior profondità della rosa con l’acquisizione di una prima punta o di un giocatore in grado di giocare sulla trequarti, (penso ad esempio a Gomez), potrebbe dare la possibilità al club di De Laurentiis di lottare su 3 fronti fino alla fine, soprattutto in una competizione come l’Europa League che è assolutamente alla portata delle squadre italiane ancora in corsa. Nella zona centrale del campo non crediamo sia necessario intervenire visto il numero di giocatori presenti nel centrocampo del Napoli. La difesa, probabilmente, avrebbe bisogno di un aggiunta soprattutto come quarto centrale da affiancare a Koulibaly, Manolas e Maksimovic.

Tutti questi ragionamenti al netto di potenziali cessioni. Gennaio, nel calcio, è il mese verità da sempre: Gattuso e il Napoli sono pronti.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008