Tottenham, Son: “Ci manca un rigore, la Juventus è stata fortunata. Noi eliminati per caso”

Brucia ancora in casa Tottenham l’eliminazione dalla Champions League, giunta nella serata di ieri per mano della Juventus a Wembley, con la vittoria dei bianconeri per 2-1 e il 4-3 totale della doppia sfida.

Son Heung-Min, attaccante degli Spurs andato anche in gol nella serata di ieri, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni commentando la sfida, lanciando bordate contro la squadra torinese: “Meritavamo di più, siamo stati sfortunati. Kane ha avuto una chance, con più fortuna sarebbe entrata. 

Dovevano darci un rigore, ma loro hanno segnato due reti. Nel calcio devi segnare, altrimenti perdi. Ma è solo frutto del caso la nostra eliminazione dalla Champions League”. A riportare è la redazione de Ilbianconero.com.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.