L’Hellas Verona, sotto di due gol fino a pochi minuti dal 90′, è riuscito a riacciuffare clamorosamente il Toro di Mihajlovic grazie ai gol siglati da Kean e da Giampaolo Pazzini su rigore.

E’ proprio grazie all’ingresso in campo del classe 84′ che la partita è cambiata; il numero 11 scaligero ha il merito di aver dato la scossa ai suoi compagni, oltre che di aver trasformato in rete il rigore concesso alla squadra di Pecchia al 90′.

Pazzini a fine gara ha commentato la sua bella prova su Sky Sport: “Sono contento che che abbiamo raddrizzato la partita con il cuore e il carattere, siamo stati bravi a non disunirci, a creare tanto a crederci fino alla fine, sperando che questo punto e prestazione ci dia fiducia. Se il rigore pesava? Tanto, anche perchè l’arbitro mi ha fatto aspettare la Var, ma l’ho calciato bene, era impossibile da parare. Stare fuori? Sono contento quando riesco a dare una mano alla mia squadra, non è facile entrare subito in partita e questo gol mi dà fiducia”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008