Questa sera allo Stadio “Olimpico” di Torino si svolgerà l’anticipo del sabato sera tra Torino e Sampdoria, match valido per la trentaquattresima giornata di Serie A. Per il tecnico dei granata sarà un piacevole tuffo nel passato, dal momento in cui in maglia blucerchiata ha vestito sia i panni di calciatore sia quelli di allenatore. La sfida si preannuncia molto combattuta e ricca di emozioni, dati i vicini piazzamenti di classifica delle due squadre, con il Torino che occupa la nona posizione, mentre la Sampdoria la decima.

Sinisa Mihajlovic conferma il 4-2-3-1 delle ultime uscite, con una linea a quattro composta da Zappacosta, Rossettini, Moretti e Avelar. A porta intoccabile Hart. Nella mediana agiranno Acquah e Baselli, mentre in avanti c’è il tridente formato da Iago, Ljajic e Boyé dietro Belotti. Solita disposizione tattica anche in casa Sampdoria, con il tecnico Giampaolo che propone un 4-3-1-2 con Puggioni in porta, Bereszynski, Skriniar, Silvestre e Regini a completare la difesa; centrocampo con la conferma di Praet, insieme a Torreira e Linetty. In avanti Bruno Fernandes coopererà con le due punte Schick e Quagliarella.

TORINO (4-2-3-1) – Hart; Zappacosta, Moretti, Rossettini, Avelar; Acquah, Baselli; Iago Falque, Ljalic, Boyè; Belotti. All. Mihajlovic.

SAMPDORIA (4-3-1-2) – Puggioni; Berezinsky, Skriniar, Silvestre, Regini; Praet, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Quagliarella, Schick. All. Giampaolo.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008